LA BIBBIA Riveduta/Luzzi

Esodo (Author Mosè)

25:1L'Eterno parlò a Mosè dicendo: Di' ai figliuoli d'Israele che mi facciano un'offerta;

25:2accetterete l'offerta da ogni uomo che sarà disposto a farmela di cuore.

25:3E questa è l'offerta che accetterete da loro: oro, argento e rame;

25:4stoffe di color violaceo, porporino, scarlatto;

25:5lino fino e pel di capra; pelli di montone tinte in rosso, pelli di delfino e legno d'acacia;

25:6olio per il candelabro, aromi per l'olio della unzione e per il profumo odoroso;

25:7pietre di ònice e pietre da incastonare per l'efod e il pettorale.

25:8E mi facciano un santuario perch'io abiti in mezzo a loro.

25:9Me lo farete in tutto e per tutto secondo il modello del tabernacolo e secondo il modello di tutti i suoi arredi, che io sto per mostrarti.

25:10Faranno dunque un'arca di legno d'acacia; la sua lunghezza sarà di due cubiti e mezzo, la sua larghezza di un cubito e mezzo, e la sua altezza di un cubito e mezzo.

25:11La rivestirai d'oro puro; la rivestirai così di dentro e di fuori; e le farai al di sopra una ghirlanda d'oro, che giri intorno.

25:12Fonderai per essa quattro anelli d'oro, che metterai ai suoi quattro piedi: due anelli da un lato e due anelli dall'altro lato.

25:13Farai anche delle stanghe di legno d'acacia, e le rivestirai d'oro.

25:14E farai passare le stanghe per gli anelli ai lati dell'arca, perché servano a portarla.

25:15Le stanghe rimarranno negli anelli dell'arca; non ne saranno tratte fuori.

25:16E metterai nell'arca la testimonianza che ti darò.

25:17Farai anche un propiziatorio d'oro puro; la sua lunghezza sarà di due cubiti e mezzo, e la sua larghezza di un cubito e mezzo.

25:18E farai due cherubini d'oro; li farai lavorati al martello, alle due estremità del propiziatorio;

25:19fa' un cherubino a una delle estremità, e un cherubino all'altra; farete che questi cherubini escano dal propiziatorio alle due estremità.

25:20E i cherubini avranno le ali spiegate in alto, in modo da coprire il propiziatorio con le loro ali; avranno la faccia vòlta l'uno verso l'altro; le facce dei cherubini saranno vòlte verso il propiziatorio.

25:21E metterai il propiziatorio in alto, sopra l'arca; e nell'arca metterai la testimonianza che ti darò.

25:22Quivi io m'incontrerò teco; e di sul propiziatorio, di fra i due cherubini che sono sull'arca della testimonianza, ti comunicherò tutti gli ordini che avrò da darti per i figliuoli d'Israele.

25:23Farai anche una tavola di legno d'acacia; la sua lunghezza sarà di due cubiti; la sua larghezza di un cubito, e la sua altezza di un cubito e mezzo.

25:24La rivestirai d'oro puro, e le farai una ghirlanda d'oro che le giri attorno.

25:25Le farai all'intorno una cornice alta quattro dita; e a questa cornice farai tutt'intorno una ghirlanda d'oro.

25:26Le farai pure quattro anelli d'oro, e metterai gli anelli ai quattro canti, ai quattro piedi della tavola.

25:27Gli anelli saranno vicinissimi alla cornice per farvi passare le stanghe destinate a portar la tavola.

25:28E le stanghe le farai di legno d'acacia, le rivestirai d'oro, e serviranno a portare la tavola.

25:29Farai pure i suoi piatti, le sue coppe, i suoi calici e le sue tazze da servire per le libazioni; li farai d'oro puro.

25:30E metterai sulla tavola il pane della presentazione, che starà del continuo nel mio cospetto.

25:31Farai anche un candelabro d'oro puro; il candelabro, il suo piede e il suo tronco saranno lavorati al martello; i suoi calici, i suoi pomi e i suoi fiori saranno tutti d'un pezzo col candelabro.

25:32Gli usciranno sei bracci dai lati: tre bracci del candelabro da un lato e tre bracci del candelabro dall'altro;

25:33su l'uno de' bracci saranno tre calici in forma di mandorla, con un pomo e un fiore; e sull'altro braccio, tre calici in forma di mandorla, con un pomo e un fiore. Lo stesso per i sei bracci uscenti dal candelabro.

25:34Nel tronco del candelabro ci saranno poi quattro calici in forma di mandorla, coi loro pomi e i loro fiori.

25:35Ci sarà un pomo sotto i due primi bracci che partono dal candelabro; un pomo sotto i due seguenti bracci, e un pomo sotto i due ultimi bracci che partono dal candelabro: così per i sei bracci uscenti dal candelabro.

25:36Questi pomi e questi bracci saranno tutti d'un pezzo col candelabro; il tutto sarà d'oro fino lavorato al martello.

25:37Farai pure le sue lampade, in numero di sette; e le sue lampade si accenderanno in modo che la luce rischiari il davanti del candelabro.

25:38E i suoi smoccolatoi e i suoi porta smoccolature saranno d'oro puro.

25:39Per fare il candelabro con tutti questi suoi utensili s'impiegherà un talento d'oro puro.

25:40E vedi di fare ogni cosa secondo il modello che t'è stato mostrato sul monte.

26:1Farai poi il tabernacolo di dieci teli di lino fino ritorto, di filo color violaceo, porporino e scarlatto, con dei cherubini artisticamente lavorati.

26:2La lunghezza d'ogni telo sarà di ventotto cubiti, e la larghezza d'ogni telo di quattro cubiti; tutti i teli saranno d'una stessa misura.

26:3Cinque teli saranno uniti assieme, e gli altri cinque teli saran pure uniti assieme.

26:4Farai de' nastri di color violaceo all'orlo del telo ch'è all'estremità della prima serie; e lo stesso farai all'orlo del telo ch'è all'estremità della seconda serie.

26:5Metterai cinquanta nastri al primo telo, e metterai cinquanta nastri all'orlo del telo ch'è all'estremità della seconda serie di teli: i nastri si corrisponderanno l'uno all'altro.

26:6E farai cinquanta fermagli d'oro, e unirai i teli l'uno all'altro mediante i fermagli, perché il tabernacolo formi un tutto.

26:7Farai pure dei teli di pel di capra, per servir da tenda per coprire il tabernacolo: di questi teli ne farai undici.

26:8La lunghezza d'ogni telo sarà di trenta cubiti, e la larghezza d'ogni telo, di quattro cubiti; gli undici teli avranno la stessa misura.

26:9Unirai assieme, da sé, cinque di questi teli, e unirai da sé gli altri sei, e addoppierai il sesto sulla parte anteriore della tenda.

26:10E metterai cinquanta nastri all'orlo del telo ch'è all'estremità della prima serie, e cinquanta nastri all'orlo del telo ch'è all'estremità della seconda serie di teli.

26:11E farai cinquanta fermagli di rame, e farai entrare i fermagli nei nastri e unirai così la tenda, in modo che formi un tutto.

26:12Quanto alla parte che rimane di soprappiù dei teli della tenda, la metà del telo di soprappiù ricadrà sulla parte posteriore del tabernacolo;

26:13e il cubito da una parte e il cubito dall'altra parte che saranno di soprappiù nella lunghezza dei teli della tenda, ricadranno sui due lati del tabernacolo, di qua e di là, per coprirlo.

26:14Farai pure per la tenda una coperta di pelli di montone tinte di rosso, e sopra questa un'altra coperta di pelli di delfino.

26:15Farai per il tabernacolo delle assi di legno d'acacia, messe per ritto.

26:16La lunghezza d'un'asse sarà di dieci cubiti, e la larghezza d'un'asse, di un cubito e mezzo.

26:17Ogni asse avrà due incastri paralleli; farai così per tutte le assi del tabernacolo.

26:18Farai dunque le assi per il tabernacolo: venti assi dal lato meridionale, verso il sud.

26:19Metterai quaranta basi d'argento sotto le venti assi: due basi sotto ciascun'asse per i suoi due incastri.

26:20E farai venti assi per il secondo lato del tabernacolo, il lato di nord,

26:21e le loro quaranta basi d'argento: due basi sotto ciascun'asse.

26:22E per la parte posteriore del tabernacolo, verso occidente, farai sei assi.

26:23Farai pure due assi per gli angoli del tabernacolo, dalla parte posteriore.

26:24Queste saranno doppie dal basso in su, e al tempo stesso formeranno un tutto fino in cima, fino al primo anello. Così sarà per ambedue le assi, che saranno ai due angoli.

26:25Vi saranno dunque otto assi, con le loro basi d'argento: sedici basi: due basi sotto ciascun'asse.

26:26Farai anche delle traverse di legno d'acacia: cinque, per le assi di un lato del tabernacolo;

26:27cinque traverse per le assi dell'altro lato del tabernacolo, e cinque traverse per le assi della parte posteriore del tabernacolo, a occidente.

26:28La traversa di mezzo, in mezzo alle assi, passerà da una parte all'altra.

26:29E rivestirai d'oro le assi, e farai d'oro i loro anelli per i quali passeranno le traverse, e rivestirai d'oro le traverse.

26:30Erigerai il tabernacolo secondo la forma esatta che te n'è stata mostrata sul monte.

26:31Farai un velo di filo violaceo, porporino, scarlatto, e di lino fino ritorto con de' cherubini artisticamente lavorati,

26:32e lo sospenderai a quattro colonne di acacia, rivestite d'oro, che avranno i chiodi d'oro e poseranno su basi d'argento.

26:33Metterai il velo sotto i fermagli; e quivi, al di là del velo, introdurrai l'arca della testimonianza; quel velo sarà per voi la separazione del luogo santo dal santissimo.

26:34E metterai il propiziatorio sull'arca della testimonianza nel luogo santissimo.

26:35E metterai la tavola fuori del velo, e il candelabro dirimpetto alla tavola dal lato meridionale del tabernacolo; e metterai la tavola dal lato di settentrione.

26:36Farai pure per l'ingresso della tenda una portiera di filo violaceo, porporino, scarlatto, e di lino fino ritorto, in lavoro di ricamo.

26:37E farai cinque colonne di acacia per sospendervi la portiera; le rivestirai d'oro, e avranno i chiodi d'oro e tu fonderai per esse cinque basi di rame.

27:1Farai anche un altare di legno d'acacia, lungo cinque cubiti e largo cinque cubiti; l'altare sarà quadrato, e avrà tre cubiti d'altezza.

27:2Farai ai quattro angoli dei corni che spuntino dall'altare, il quale rivestirai di rame.

27:3Farai pure i suoi vasi per raccoglier le ceneri, le sue palette, i suoi bacini, i suoi forchettoni e i suoi bracieri; tutti i suoi utensili li farai di rame.

27:4E gli farai una gratella di rame in forma di rete; e sopra la rete, ai suoi quattro canti, farai quattro anelli di rame;

27:5e la porrai sotto la cornice dell'altare, nella parte inferiore, in modo che la rete raggiunga la metà dell'altezza dell'altare.

27:6Farai anche delle stanghe per l'altare: delle stanghe di legno d'acacia, e le rivestirai di rame.

27:7E si faran passare le stanghe per gli anelli; e le stanghe saranno ai due lati dell'altare, quando lo si dovrà portare.

27:8Lo farai di tavole, vuoto; dovrà esser fatto, conforme ti è stato mostrato sul monte.

27:9Farai anche il cortile del tabernacolo; dal lato meridionale, ci saranno, per formare il cortile, delle cortine di lino fino ritorto, per una lunghezza di cento cubiti, per un lato.

27:10Questo lato avrà venti colonne con le loro venti basi di rame; i chiodi e le aste delle colonne saranno d'argento.

27:11Così pure per il lato di settentrione, per lungo, ci saranno delle cortine lunghe cento cubiti, con venti colonne e le loro venti basi di rame; i chiodi e le aste delle colonne saranno d'argento.

27:12E per largo, dal lato d'occidente, il cortile avrà cinquanta cubiti di cortine, con dieci colonne e le loro dieci basi.

27:13E per largo, sul davanti, dal lato orientale, il cortile avrà cinquanta cubiti.

27:14Da uno dei lati dell'ingresso ci saranno quindici cubiti di cortine, con tre colonne e le loro tre basi;

27:15e dall'altro lato pure ci saranno quindici cubiti di cortine, con tre colonne e le loro tre basi.

27:16Per l'ingresso del cortile ci sarà una portiera di venti cubiti, di filo violaceo, porporino, scarlatto, e di lino fino ritorto, in lavoro di ricamo, con quattro colonne e le loro quattro basi.

27:17Tutte le colonne attorno al cortile saran congiunte con delle aste d'argento; i loro chiodi saranno d'argento, e le loro basi di rame.

27:18La lunghezza del cortile sarà di cento cubiti; la larghezza, di cinquanta da ciascun lato; e l'altezza, di cinque cubiti; le cortine saranno di lino fino ritorto, e le basi delle colonne, di rame.

27:19Tutti gli utensili destinati al servizio del tabernacolo, tutti i suoi piuoli e tutti i piuoli del cortile saranno di rame.

27:20Ordinerai ai figliuoli d'Israele che ti portino dell'olio d'uliva puro, vergine, per il candelabro, per tener le lampade continuamente accese.

27:21Nella tenda di convegno, fuori del velo che sta davanti alla testimonianza, Aaronne e i suoi figliuoli lo prepareranno perché le lampade ardano dalla sera al mattino davanti all'Eterno. Questa sarà una regola perpetua per i loro discendenti, da essere osservata dai figliuoli d'Israele.



Original from bugindaro.interfree.it. Source claims this copy is in the public domain.