LA BIBBIA Riveduta/Luzzi

Salmi (Author Mosè, Davide, Salomone, Asaf, Heman, Ethan, sons of Kore, compiled by Esdra)

13:1Fino a quando, o Eterno, mi dimenticherai tu? sarà egli per sempre? Fino a quando mi nasconderai la tua faccia?

13:2Fino a quando avrò l'ansia nell'anima e l'affanno nel cuore tutto il giorno? Fino a quando s'innalzerà il mio nemico sopra me?

13:3Riguarda, rispondimi, o Eterno, Iddio mio! Illumina gli occhi miei che talora io non m'addormenti del sonno della morte,

13:4che talora il mio nemico non dica: L'ho vinto! e i miei avversari non festeggino se io vacillo.

13:5Quant'è a me, io confido nella tua benignità; il mio cuore giubilerà per la tua salvazione;

13:6io canterò all'Eterno perché m'ha fatto del bene.

14:1Lo stolto ha detto nel suo cuore: Non c'è Dio. Si sono corrotti, si son resi abominevoli nella loro condotta; non v'è alcuno che faccia il bene.

14:2L'Eterno ha riguardato dal cielo sui figliuoli degli uomini per vedere se vi fosse alcuno che avesse intelletto, che cercasse Iddio.

14:3Tutti si sono sviati, tutti quanti si son corrotti, non v'è alcuno che faccia il bene, neppur uno.

14:4Son essi senza conoscenza tutti questi operatori d'iniquità, che mangiano il mio popolo come mangiano il pane e non invocano l'Eterno?

14:5Ecco là, son presi da grande spavento perché Iddio è con la gente giusta.

14:6Voi, invece, fate onta al consiglio del misero, perché l'Eterno è il suo rifugio.

14:7Oh, chi recherà da Sion la salvezza d'Israele? Quando l'Eterno ritrarrà dalla cattività il suo popolo, Giacobbe festeggerà, Israele si rallegrerà.

15:1O Eterno, chi dimorerà nella tua tenda? chi abiterà sul monte della tua santità?

15:2Colui che cammina in integrità ed opera giustizia e dice il vero come l'ha nel cuore;

15:3che non calunnia con la sua lingua, né fa male alcuno al suo compagno, né getta vituperio contro il suo prossimo.

15:4Agli occhi suoi è sprezzato chi è spregevole, ma onora quelli che temono l'Eterno. Se ha giurato, foss'anche a suo danno, non muta;

15:5non dà il suo danaro ad usura, né accetta presenti a danno dell'innocente. Chi fa queste cose non sarà mai smosso.



Original from bugindaro.interfree.it. Source claims this copy is in the public domain.